DIARIO DI BORDO II° GIORNATA DI CAMPIONATO


 

LOGO-Altomare-orizzIMG_1909II Regata di Campionato
13/11/2016

… che dire, anche oggi bravissimi!
Prima della solita sintesi, news d’apertura: Ge Club cambia colore, da VERDE diventa GIALLA e passa da Crociera 2 a Crociera 1. Il 03/11 veniamo convocati e ci viene comunicato dal Comitato Organizzatore la nuova classe di appartenenza e …. carichi più che mai iniziamo a piangere

IMG_1919

IMG_1920

Sabato 12/11

Incontro con l’equipaggio a bordo del Ge Club e consegna delle ultime tessere FIV.
La burrasca di venerdì 11, quando il vento WSW nel tardo pomeriggio raggiungeva punte di 48/50 nodi, con onde superiori ai 2 m regalando sabato un’onda lunga, ed il maestrale che verso le ore 12:00 arrivava a punte di 15/20 nodi, rendevano decisamente impossibile l’allenamento pratico in programma e si decideva così di restare a bordo per lezione teorica.
L’equipaggio prendeva maggior confidenza con l’armamento per lo Spinnaker e ripassava teoria su sincronismi e manovre.

Domenica 13/11/2016

Ore 08:00 tutti in Darsena per un indispensabile caffè d’inizio. Si arma GeClub, salto veloce del solito “volontario obbligato” al CVF per eventuali comunicati, ritiro del Tack Tracker e si molla direzione Ostia a caccia di boe.

La mancanza di Fabio ed Edoardo – assenti giustificati – ha certamente pesato sulle masse muscolari degli eroici Andrea, Elio, Marco, Patrizia e Sabina che hanno dato quanto più potevano con ottimo risultato.
Questa volta il campo di regata prescelto é stato quello di Ostia.
La Giuria da’ il via alla procedura di partenza alle ore 10:00 per il primo raggruppamento ma vene annullata e si procede al richiamo generale con un differimento issando la bandiera Intelligenza. Viene dato il via ad una seconda procedura di partenza ma anch’essa annullata come la precedente con richiamo generale con il I^ ripetitore. A questo punto la Giuria procede con la III procedura di partenza applicando la regola 30.3 – bandiera nera. Issata la bandiera e dato il segnale di inizio alcuni concorrenti vengono squalificati perché entrati prima del segnale di inizio.

 

IMG_1921                                                                                                                                           Regola 30.3

Alle ore 10:41 Ge Club taglia la linea di partenza con vento da Levante e nell’arco del secondo bordo di bolina ruota per 120 sul lato destro del campo di regata. Durante tutta la prova il vento per noi è stato decisamente generoso. In andatura di poppa come in prima regata modesti rallentamenti e grazie ai bordeggi in poppa facendo dei laschi con tre strambate abbiamo aumentato la velocità. Anche oggi niente Spinnaker ma confidiamo nella prossima gara.

Tagliamo la linea di arrivo alle 11:57 e con grande sorpresa vediamo issato sull’albero segnale della barca Giuria la lettera Golf indice di una seconda prova in programma, desolati per il pranzo saltato attendiamo il segnale di inizio ma alcune nubi all’orizzonte determinato un cambiamento di programma, e la seconda prova viene annullata. Rientriamo a vela su Fiumicino con un vento di Scirocco prossimo ad un’andatura di gran lasco. La distanza del percorso di regata é di miglia 5.7. Ottimi fusilli alla “puttanesca” ad attenderci … ancora grazie al CVF.
Bravi ragazzi
Il Comandante

Domenica 20/11 ore 13:00

feedback presso, il Circolo Nautico Tecnomar Net

IMG_1913

 

 

 

con l’equipaggio per analisi dei ruoli svolti rispetto a difficoltà e incomprensioni, illustrazione dettagliata delle strategie di regata adottate in attesa dei risultati dei tracciati del

7650

per meglio valutare le strategie e le manovre eseguite e future.
Soddisfatto Il Comandante augura buon vento…

Negli incontri di Teoria e Feedback é prevista previa comunicazione (per motivi organizzativi) , la partecipazione libera di amici della vela interessati – vi aspettiamo numerosi!!
Disponibilità inoltre per la partecipazione al Campionato anche se principianti.
Info 3383901019 Filippo Barone

filippo.barone@altomarescuolavela.it

LOGO-Altomare-orizz

Lascia un commento